La scuola

IC MANINL’Istituto Comprensivo “Daniele Manin” è ubicato nel Rione Esquilino, a due passi dalla Stazione Termini e compreso tra la Basilica di S. Giovanni in Laterano, Santa Maria Maggiore e Porta Maggiore.
L’istituto ha come asse portante la formazione dell’uomo e del cittadino. Il livello qualitativo dei programmi in termini di apprendimento, la prescrittività degli esiti come garanzia di equità sociale, l’organizzazione didattica come condizione per i primi due sono i presupposti fondanti dell’offerta formativa. La programmazione dell’istituto è progettuale e individualizzata. La metodologia interculturale è forte e generalizzata anche nella sperimentazione dei nuovi curriculi; l’istituto è proiettato fortemente all’esterno, intendendo per esterno non solo l’ambiente circostante, pur denso di stimoli, ma anche quello lontano, attraverso una forte spazialità (progetti europei e internazionali), temporalità (dimensione storica), culturalità (valenza antropologica).

I locali dell’Istituto sono aperti tutta la giornata con la presenza costante del personale di segreteria e docente: questo offre la possibilità di accogliere e soddisfare le richieste di un’utenza molto vasta e variegata sia per tipologia che per esigenze culturali.

Tutti i vari linguaggi hanno grande valore, per cui si inventano percorsi, si affrontano progetti e si creano curriculi per tutti e su tutti i livelli. Lo scopo finale è quello di dare a ciascun ragazzo una forte e salda identità di appartenenza attraverso una prospettiva di “lifelong learning” che si estrinseca nel 1° Centro Territoriale Permanente di Roma “Nelson Mandela” per l’Educazione degli Adulti.